Fotografia di Figura e Ritratto

La magia dell’illuminazione

Creare luci magiche con ELB 1200 e ELB 400.

Uno shooting di moda con delle moto nella città di Denver può sembrare tutt’altra cosa dai tipici set d’azione outdoor che hanno caratterizzato la carriera del fotografo Tyler Stableford, ma è stato entusiasta di uscire dalla sua zona di comfort quando gli è stato chiesto da Canon di sviluppare una campagna per mettere in mostra le capacità della nuova fotocamera mirrorless EOS R di Canon.

Stableford la cui carriera è cresciuta grazie alla sua passione per l’arrampicata ci spiega:

“Abbiamo discusso di numerosi progetti con Canon, tra i quali alcuni con sport d’azione come l’arrampicata o il motocross nel deserto. Ma alla fine ci siamo trovati tutti d’accordo con il motociclismo in città. Importante, penso sia il fatto che questo concetto sia più indirizzato ai fotografi di fashion, lifestyle e di matrimoni che potrebbero essere interessati alla nuova fotocamera EOS R.”

“Non ho mai fatto molta fotografia di moda in città prima d’ora e questo è ciò che mi ha entusiasmato di questo shooting.”

Combinare lo stile classico senza tempo con quello moderno

Prima di questo progetto, il fotografo di Colorado, Stableford ha fotografato per compagnie d’abbigliamento come Wrangler, uno stile diverso rispetto alla fotografia lifestyle, con un accento Western e outdoor. “Non ho mai fatto molta fotografia di moda in città prima d’ora e questo è ciò che mi ha entusiasmato di questo shooting.”

“Ho discusso molto del progetto con i miei collaboratori e assieme abbiamo constatato che produrre set di moda con delle motociclette fosse l’opzione con più impatto visivo per la campagna di EOS R.”

© Tyler Stableford

Per prepararsi a questo shooting, Stabelford e il suo team ha investito molto tempo in pre-produzione, guardando immagini di moto e vari stili della cultura motociclistica. Oltre ad esplorare i lavori di Herb Ritts, hanno dato uno sguardo anche all’industria musicale e cinematografica ispirandosi alle immagini di Bruce Springsteen e James Dean.

Stableford ci spiega che lo scopo di questi scatti era quello di combinare lo stile classico senza tempo con quello moderno. Cruciali per il concetto erano ovviamente le motociclette. Il caso ha voluto che uno dei modelli possedesse una Ducati, una moto perfetta per questi scatti. Ma cercando e ricercando per una seconda moto con uno stile un po più “scrambler”, il tempo cominciava a scadere.

Con un colpo di fortuna, la produttrice trovò “una moto Triumph in perfette condizioni, parcheggiata sulla strada mentre faceva degli acquisti. Aspettò il proprietario e gli chiese se potevamo noleggiarla per i nostri scatti. Sapevamo perfettamente lo stile che volevamo ottenere e non eravamo disposti a scendere a compromessi.”

 

 

La ricerca della luce giusta

L’approccio senza compromessi di Stableford, nel cercare la giusta moto, è stato applicato anche sulla ricerca delle luci. Aveva una chiara visione di come voleva illuminare la scena. “Cercavo un look con backlight accentuate, sfondi in high key e lens fare”.

Secondo Stableford, Questo posizionamento delle luci permette di creare delle immagini davvero accattivanti, sebbene ci spiega, “Non è sempre facile ottenere un buon risultato nel catturare questo tipo di scena. Alle volte la forte luce del sole che arriva dall’alto, può creare delle ombre dure e rovinare completamente la foto. Ma quando ho la possibilità di bilanciare la luce naturale con quella di un flash ben configurato, i risultati diventano magici!”

“quando ho la possibilità di bilanciare la luce naturale con quella un flash ben configurato, i risultati sono magici!”

© Tyler Stableford

© Tyler Stableford

Per la scelta dell’attrezzatura, Tyler ha utilizzato il suo solito kit di luci: l’ELB 1200 e l’ELB  400 di Elinchrom. In fotografia è importantissimo essere sempre pronti a tutte le eventuali possibilità, sia pratiche che creative. Con questo kit si ha la certezza di avere sempre a portata di mano l’attrezzatura necessaria per ogni evenienza.

Nonostante possa optare solo per il più leggero ELB 400, la portabilità del più potente ELB1200 gli permette di portarlo con lui ad ogni sessione di scatto.

In aggiunta all’attrezzatura Elinchrom, Stableford si è munito anche della nuova fotocamera mirrorles di Canon, La EOS R. Le due nuove lenti RF – un 50mm f/1.2L USM e un 28-70 f/2L USM – che gli hanno permesso di scattare con un diaframma molto aperto per ottenere tempi di posa veloci e una profondità di campo ridotta con luce diurna. Scattare in pieno giorno con diaframmi aperti, sarebbe potuto essere un problema, tuttavia la torcia Hi-Sync di ELB 1200 ha permesso a Tyler di evitare i filtri ND e scattare con tempi di posa sino a 1/1250th a f/1.2, ISO 100, bilanciando così la luce diurna con quella di ELB 1200.

 

 

La scelta del Softbox

© Tyler Stableford

© Tyler Stableford

Abbinato all’ELB 1200, il Litemotiv Recta è il diffusore perfetto. “Mi piace tantissimo questo diffusore indiretto Litemotiv che quando il soggetto è retroilluminato dal sole crea un look meraviglioso in high key. Replica bene la luce del sole e ciò è un grande vantaggio quando si fanno ritratti con sfondi molto illuminati. Crea una piacevole luce morbida che non sembra quella di un flash.”

Tyler, quando fotografa figure femminili posiziona il softbox in una configurazione beauty (più frontale) per ridurre le ombre. Per contro, con gli uomini sposta la luce leggermente sul lato per accentuare le ombre dando mascolinità al ritratto.

Se l’utilizzo dell’ELB1200 è perfetto come key light o fill light, l’ELB 400 con un riflettore da 18cm e una griglia, era per contro ideale per aggiungere una hair light.

Quando il sole era in alto nel cielo di mezzogiorno, Stableford ha utilizzato l’ELB 400 per creare del flare posizionandolo in alto, sul lato sinistro della modella, dimostrando quanto si può essere creativi con queste luci.

Creare una luce naturale anche di notte

Tyler ha utilizzato un setup simile al precedente anche per lo shooting notturno in un punto panoramico sulla città di Denver. Come ci fa notare, l’Elinchrom ELB 1200 combinato al grande diffusore indiretto Litemotiv Octa, hanno replicato il soffice bagliore delle luci della città.

L’ELB 400 è stato abbinato a un riflettore da 18cm e una griglia a nido d’ape, utilizzato come edge light e hair light per simulare una luce proveniente dall’altro lato.

Ogni compito porta quindi con se sfide differenti. La potenza dell’ELB 1200 e le capacità dell’Hy-Sync sono perfette per sovrastare la luce del sole durante gli scatti diurni, mentre la più modesta potenza dell’ELB 400 è ideale per scatti in condizioni di scarsa luminosità o per creare effetti in controluce.

Per raggiungere i sui scopi creativi Tyler combina abilmente questi versatili strumenti ottenendo gli eccellenti risultati che raccontano le sue immagini.

© Tyler Stableford

Immagini di © Tyler Stableford www.tylerstableford.com
Instagram / Facebook / Twitter

Link all’articolo originale

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.